NVIDIA si riscopre password cracker

Posted on ottobre 26, 2007. Filed under: News |

L’enorme evoluzione a cui negli ultimi anni si è assistito nel campo della computer grafica ha obbligato i produttori hardware a realizzare schede video dedicate sempre più performanti per ridurre il carico della CPU. NVIDIA, una delle società più importanti in questo settore, ha realizzato dei potentissimi GPU in grado di occuparsi indipendentemente del carico di lavoro grafico.

Facendo uso del SDK NVIDIA, Elcomsoft ha sviluppato un potente Password Recovery Distribuito che basa il proprio funzionamento sulla combinazione di calcolo della classica CPU e della GPU integrata sulla scheda video.

Il comunicato stampa rilasciato dalla società stessa conferma l’elevata performance raggiunta da tale processore grafico, riuscendo a ridurre del 25% i tempi di crack basati su un algoritmo di bruteforce. La verifica di circa 10.000.000 password al secondo, permetterebbe il crack di hash HTLM in tempi davvero ridotti.

Questo prodotto è di tipo commerciale ma di certo può essere lo spunto per la realizzazione di un tool prettamente opensource.

 

Fonte. 

Make a Comment

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: