Microsoft Windows Vista e downgrade a XP

Posted on settembre 28, 2007. Filed under: News |

Microsoft Windows Vista è riuscito a dividere le opinioni di utenti ed esperti: alcuni estremamente contenti delle novità, altri molto delusi e alla ricerca di un modo per poter tornare ad utilizzare il precedente Microsoft Windows XP. A creare il maggior scompiglio è stato probabilmente lo strumento User Account Control che, pur offrendo maggior protezione al sistema, spesso rende meno veloce e fluido l’utilizzo del pc.

Un discorso a parte meritano poi le applicazioni software, alcune delle quali non godono di pieno supporto da parte del nuovo sistema operativo. Questo aspetto è assai delicato poiché  nella lista dei programmi attualmente perfettamente compatibili con Windows Vista si segnalano delle defezioni importanti, e anche alcuni specifici aggiornamenti rilasciati da Microsoft non hanno migliorato di molto la situazione.

Gli utenti delusi possono essere divisi in tre categorie: un gruppo ha tacitamente accettato il nuovo sistema operativo e spera, utilizzandolo costantemente, di riuscirne ad apprezzare le novità; una seconda aliquota attende fiduciosa il primo service pack che, come consuetudine, dovrebbe migliorare la situazione con aggiornamenti e nuovi strumenti. I più delusi, invece, cercano di ritornare al precedente Microsoft Windows XP.

Da qualche tempo alcune notizie disponibili sul web riportano di alcune modalità per richiedere il downgrade del proprio sistema operativo: un utente in possesso di una regolare licenza di Microsoft Windows Vista può quindi chiedere il pacchetto di installazione di Windows XP, ovviamento potendo contare su una licenza regolare.

Microsoft ha avviato un apposito programma che però richiede alcuni requisiti agli utenti che intendono aderire all’iniziativa: la possibilità di dowgrade è lasciata ai soli possessori di una licenza OEM e non tutte le versioni di Windows Vista vengono contemplate, infatti, sole le release Business e Ultimate danno accesso al programma. Stando a quanto riportato da Dailytech Microsoft delega ai produttori di pc la gestione dell’iniziativa.

Abbiamo chiesto conferma della vicenda Toshiba che ha aggiunto: “l’utente durante la regolare procedura di installazione di Microsoft Windows XP l’utente deve chiamare telefonicamente il servizio tecnico Microsoft comunicando il COA (Code of Autentication) e riceverà apposite istruzione sulle successive fasi”.

Da segnalare che alcuni produttori hanno già aderito all’iniziativa con appositi programmi mentre altri continuano ad offrire la possibilità di scegliere Microsoft Windows XP in fase di ordine del pc.

Fonte.

Make a Comment

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Una Risposta to “Microsoft Windows Vista e downgrade a XP”

RSS Feed for Simply Security Comments RSS Feed

[…] Realtime Community | Windows Server wrote an interesting post today onHere’s a quick excerpt … alcuni estremamente contenti delle novità, altri molto delusi e alla ricerca di un modo per poter tornare ad utilizzare il precedente Microsoft Windows XP…. … di scegliere Microsoft Windows XP in fase di ordine del pc. Fonte…. … mportanti, e anche alcuni specifici aggiornamenti rilasciati da Microsoft non hanno migliorato di molto la situazione…. … per richiedere il downgrade del proprio sistema operativo: un utente in possesso di una regolare licenza di Microsoft Windows Vista può… […]


Where's The Comment Form?

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: