Active Virus Shield arriva al capolinea

Posted on agosto 7, 2007. Filed under: News |

Il celeberrimo antivirus gratuito non è più disponibile per il download. Cosa succederà alle copie già installate? Quali sono le soluzioni alternative (e gratuite!) offerte dalla Rete?

Active Virus Shield, il celeberrimo antivirus minimale e gratuito distribuito come “offerta speciale” da AOL e giudicato da molti uno dei migliori prodotti del suo genere, è stato ufficialmente ritirato dal mercato.

Accedendo alla pagina dedicata al download si riceve ora una laconica comunicazione da parte del provider americano: “Siamo spiacenti. AOL Active Virus Shield non è più disponibile”.

D’altro canto era ovvio che la cosa non potesse continuare a tempo indeterminato: Active Virus Shield infatti è una “riedizione” con pesanti decurtazioni alle funzionalità del prodotto commerciale Kaspersky Antivirus, ceduto ad AOL a puro scopo promozionale. E’ ipotizzabile quindi che gli accordi di distribuzione abbiano raggiunto gli obbiettivi pattuiti, motivo per cui Kaspersky non avrebbe più alcun giovamento nel farsi sottrarre clienti paganti dal clone gratuito realizzato per AOL.

McAfee Virus Scan Plus-Special edition from AOL
America On Line comunque appare ancora intenzionata ad offrire un software di protezione gratuito: in seguito all’interruzione degli accordi con Kaspersky, AOL ha deciso di cambiare “sponsor” e invita a scaricare gratuitamente McAfee Virus Scan Plus-Special edition from AOL, anche in questo caso una riedizione dell’omonimo prodotto McAfee a pagamento.

Cosa succederà?
Non è ancora del tutto chiaro cosa succederà agli utenti che avessero Active Virus Shield già installato: per il momento il programma continua a ricevere regolarmente gli aggiornamenti automatici quotidiani, ma la sensazione che il servizio possa essere interrotto da un momento all’altro è piuttosto forte. Ad ogni modo, è plausibile ritenere che AOL continui ad offrire gli update ancora per qualche settimana, un periodo-cuscinetto concesso agli utenti per sostituire il programma.

Le alternative
Fortunatamente altri antivirus gratuiti con cui sostituire Active Virus Shield non mancano di certo. Lo stesso “McAfee® Virus Scan Plus-Special edition from AOL” può essere una valida scelta per l’utente medio, ma anche altre soluzioni quali Avira AntiVir Personal Edition o ancora AVG Anti-Virus Free Edition oppure avast! Home Edition possono essere validi sostituti.

Fonte.

Make a Comment

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: